Continuiamo a parlare di mobilità attraverso questa serie di fotografie dell’artista albanese Adrian Paci.

L’opera rappresenta famiglie migrate dal loro paese di origine, in posa come nei classici ritratti di famiglia aristocratici. Tutte le persone ritratte sono vestite elegantemente, riprendendo quella narrativa. Lo sfondo è dipinto e rappresenta la casa di origine delle famiglie ritratte, quella dove sono cresciute, nel loro paese.

Quest’opera sfida il concetto di mobilità e di appartenenza, unendo il passato e il futuro (casa di origine e nuove prospettive di vita nel nuovo paese) in un’unica immagine-ricordo. È bello notare anche che le famiglie ritratte sono di tanti tipi, facendo crollare il dogma secondo cui l’unica famiglia sarebbe composta da padre, madre, figli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: