Medusa e Perseo nella grande mela: un mito ribaltato

di Mariaeugenia Tortora In continuità con il progetto Òstrakon che Fra(m)menti sta portando avanti da qualche settimana, mi sembra interessante proporre una riflessione sull’installazione che, ribaltando la narrazione del mito classico, raffigura Medusa mentre tiene in mano la testa appena decapitata di Perseo.  Ma partiamo da quello che è successo: a New York, davanti al…

Cimiteri dei Feti e Vagina Painting

Sono sempre stata convinta che la narrazione attorno all’aborto fosse incredibilmente univoca, non solo in un paese profondamente cattolico e machista come l’Italia ma in generale nel mondo occidentale. Anche qualora la libera scelta della persona che sta optando per un’interruzione volontaria di gravidanza venga protetta e garantita dalle istituzioni, aleggia una tacita aspettativa di…

“She’s Gotta Have It”: artivismo e identità in divenire

Content Warning: catcalling, aggressione, stupro, spoiler della serie Vorrei che sapeste che il solo motivo per cui faccio questo [racconto la mia storia] è che c’è chi crede di conoscermi. Pensano tutti di sapere come sono, ma la verità è che loro non conoscono me. Ad ogni modo se questo dovesse aiutare altre persone a…

A Little Taste Outside of Love, Mickalene Thomas

Mickalene Thomas è un’artista nera dichiaratamente lesbica che basa la sua pratica artistica sulla riaffermazione del corpo nero contro il canone estetico bianco che domina la storia dell’arte. I suoi dipinti, le sue fotografie e le sue produzioni filmografiche riprendono spesso opere iconiche della storia dell’arte sostituendo i corpi bianchi con corpi neri dallo sguardo…

“Grounded”, Laura Aguilar

L’artista che abbiamo scelto per parlare di libertà dei corpi è Laura Aguilar, un'artista visiva, attivista, femminista, lesbica e chicana. Nella sua pratica Aguilar tocca temi come il colonialismo, il postumanesimo, la queerness intesa come oggettificazione di certi corpi e l’ecofemminismo.  L’arte di Laura Aguilar è profondamente queer nell’accezione più disobbediente e provocatoria del termine, ma…

Grassofobia

Il termine grassofobia significa letteralmente, come si può intuire, paura/fobia del grasso inteso come grasso corporeo. La grassofobia comprende la sistematica deumanizzazione delle persone grasse, violenza verbale o fisica nei loro confronti, lo stigma sociale della grassezza e la paura profonda di diventare grass*.  Le persone grasse vengono discriminate sul posto di lavoro, nei media…