Parole / Valore

di Silvia Gualtieri Per tutta la vita, ho sempre avuto dubbi sulle cose che facevo. Mi chiedevo costantemente se quello che stavo facendo fosse la cosa giusta da fare… se non avrei per caso dovuto fare quell’altra cosa o quell’altra ancora. Inizio a lavorare a un progetto… ma sono abbastanza qualificata per farlo? Forse prima…

Quando l’Europa ha deciso che l’arte africana era arte davvero

di Matilde Cesareo e Giulia Falconetti La conquista e il saccheggio Nel corso del XVIII e XIX secolo, una notevole quantità di oggetti, riportati dal continente africano da parte di commercianti, esploratori, viaggiatori e studiosi di folklore, andò ad arricchire le collezioni dei musei di antropologia, etnologia e storia naturale che iniziarono a pullulare in…

Atto 3: Sesso e repressione sessuale tra i (non)selvaggi (Re: Articoli che parlano di noi)

di Marco Bacchella Uno Zande, ovvero un individuo ascrivibile agli Azande, un gruppo etnico che vive nel Nord Est del Congo, quando ha bisogno di prendere una determinata decisione solitamente si rifà ad un indovino: questo indovino lavora per un oracolo. Questo indovino somministra del veleno ad un pollo e rivolge le domande all’oracolo. La…

Il razzismo di Gauguin e la nuova rivincita

di Matilde Cesareo Lo sguardo dominante Tutte le opere di cui abbiamo parlato nell’articolo precedente hanno un aspetto che le accomuna: una modalità di raffigurazione nelle arti visive chiamata “dominant gaze”. Per comprendere meglio di che cosa si tratta, è utile fare un passo indietro e definire il “male gaze”, lo sguardo maschile. Il termine, coniato…

Atto 2: Una ricerca nel senso errato del termine, un diario nel senso stretto del termine (Re: Articoli che parlano di noi)

di Marco Bacchella Dentro ramispogli c’era altro: la curiosità ormai mi si era montata e, seppure le mie iniziali reticenze nell’immergermi in un ambiente che inizialmente mi aveva danneggiato, notai immediatamente il clima differente di quel sito rispetto al forum dei brutti, quindi decisi di non limitarmi alle 2000 parole che vedete appena qui sopra.…

La rappresentazione dei corpi neri dalla Rivoluzione Francese al 900

di Matilde Cesareo Per cominciare un discorso sulla decolonizzazione dell’arte contemporanea, è necessario partire dal momento storico che ne segnò l’inizio e che cambiò per sempre la visione della società: la Rivoluzione Francese. La rappresentazione dei corpi neri ha delle caratteristiche da sottolineare rispetto all’arte dalla fine del Settecento all’inizio del Novecento, caratteristiche che condizionano…

Atto 1: di critiche e soia (Re: Articoli che parlano di noi, Incel)

di Marco Bacchella Un giorno io e Ylenia stavamo andando a vedere un motorino, che quello che aveva prima, Scruffy, glielo avevano rubato davanti casa mia. Mi disse che doveva parlarmi: come ogni partner mi sono fatto prendere dall’ansia. Che avevo fatto? Mi ero dimenticato qualche compleanno? Il suo era a luglio? Diario di campo,…

Colazza, un piccolo paesino della provincia di Novara

di Marco Bacchella Colazza è un piccolo comune della provincia di Novara. ha tutto quello che un piccolo paese della provincia di Novara potrebbe avere: ha uno studio dentistico, un bar e un piccolo alimentari a conduzione familiare.  Conta ben 400 anime, la cui metà fugge ogni mattina per andare a lavorare nei piccoli paesini…

Parole / Famiglia

di Silvia Gualtieri Secondo i motori di ricerca, è stato un anno interessante per la parola “famiglia”. Se nel 2019 i numeri delle ricerche relative a “famiglia” erano piuttosto stabili e non molto elevati, a marzo 2020 il termine ha fatto una vertiginosa scalata in verticale, raggiungendo nella seconda metà del mese il massimo numero…