Parole / Attivismo

La parola “attivismo” viene ormai sentita spesso nominare anche in contesti mainstream. Anche Fra(m)menti l’ha rivendicata come parte fondante del nostro lavoro online e offline. Al contempo ci siamo interrogate sul significato di questa parola e su cosa implichi l’essere dell* attivist*, fare attivismo e sull’eventuale differenza tra i due.  Quando parliamo di attivismo ci…

Appropriazione, White Savior Industrial Complex e Milano Pride 2020

La parola di questa settimana è “appropriazione”, il focus è sul ruolo degli alleati: quelle persone che pur non appartenendo a minoranze o non sentendo come proprie determinate lotte, ci tengono a schierarsi dalla parte degli oppressi. Il problema consiste nel come questo schierarsi si attualizza. Ci sono innumerevoli gruppi di minoranze che rivendicano diritti,…

Parole / Appropriazione

Da donne bianche, abili, cisgender, borghesi e da persone appartenenti alla comunità LBGTQIA+, nella nostra lotta al patriarcato siamo allo stesso tempo identità marginalizzate e dominanti, oppresse e alleate, detentrici di potere e persone su cui il potere agisce. E’ quando uomini o persone etero e cis combattono al nostro fianco le nostre battaglie che ci…

Libertà dei corpi, bellezza e Incel

Partiamo dalle cose importanti: io odio Hegel. Sono riuscito a finire la triennale di filosofia senza mai dover dare un esame in cui quell’infame era anche solo vagamente presente. Lui e Kant, molto probabilmente, erano degli incel. Probabilmente non sono riuscito a trasmettere quanto io possa odiare Hegel con tutto il mio cuore, ma tutte…

“Swinguerra”, Bárbara Wagner e Benjamin de Burca

Nel padiglione del Brasile alla Biennale di Venezia 2019 è stata presentata un’opera dal titolo misterioso: Swinguerra. L’opera consisteva in due grandi schermi posti l’uno di fronte all’altro, in mezzo ai quali gli/le spettator* potevano passare e sostare, scegliendo da che parte girarsi e quale dei due guardare. Sugli schermi venivano riproposti in loop due…

Mansplaining tra premio Strega e Guerrilla Girls

Durante la diretta TV della finale del Premio Strega 2020, il conduttore Giorgio Zanchini, nel congedare la finalista Valeria Parrella, anticipa l’argomento che verrà discusso nell’intervista successiva con Corrado Augias: i cambiamenti avvenuti a causa (o grazie) al #metoo. Sostiene che di questo tema potrebbe parlarne con Valeria Parrella “tutta la sera”, ma lo farà…

Parole / Contaminazione

Dal salotto di casa mia che ormai si è trasformato in uno spazio multiuso perenne dove dormire, mangiare, ascoltare le notizie con ansia, fumare una sigaretta dopo l’altra e piangere soprattutto - di sollievo, di rabbia, di paura -, assisto all’inevitabile rialzo dei contagi in Italia e penso alla contaminazione. In questo momento storico la…

“Future skies over Bozeman”, Hope Gangloff

Future skies over Bozeman, Hope Gangloff, 2019 Devo ammetterlo: ho visto quest’opera, mi sono innamorata e ho dovuto mostrarla a più persone possibile. Per quanto sia decisamente pertinente al tema della ripartenza, probabilmente sotto sotto questo è solo un pretesto per mostrarvi questa meraviglia. In realtà questo dipinto, intitolato Future skies over Bozeman (letteralmente: “cieli…

Sommatoria infinita

1000Negli ultimi sette anni, ho sempre vissuto di corsa. Frequentavo l’università lontano da casa, studiavo, lavoravo, facevo corsi, gestivo due-tre progetti extra scolastici, scrivevo e poi avevo gli amici, i morosi, la famiglia da andare a trovare. Ho fatto tutto per bene, tutto nei tempi giusti: laurea triennale, magistrale, un anno all’estero, tesi internazionale, laurea…

Orgoglio bisessuale: di stereotipi, magia e gatekeeping

Da donna bisessuale con una presentazione di genere molto femminile, io non esisto. E’ strano da dire, vero? Io. Non. Esisto. Non esisto per altr*, questo è certo (sei etero! Un’orgia e via per te eh? Lo fai per attenzione! Turista sessuale! E’ solo una fase…) e talvolta non esisto nemmeno per me stessa.  Ci…